Home » Sul lato oscuro della luna by Francesca Masante
Sul lato oscuro della luna Francesca Masante

Sul lato oscuro della luna

Francesca Masante

Published
ISBN :
Kindle Edition
163 pages
Enter the sum

 About the Book 

Giulio vive a Torino, a casa della nonna materna, ha quindici anni e frequenta il liceo scientifico. Secondo sua nonna deve necessariamente diventare un uomo libero perché è nato nel 1989, anno della caduta del muro di Berlino. Peccato che laMoreGiulio vive a Torino, a casa della nonna materna, ha quindici anni e frequenta il liceo scientifico. Secondo sua nonna deve necessariamente diventare un uomo libero perché è nato nel 1989, anno della caduta del muro di Berlino. Peccato che la nonna, amatissima, si sia ammalata e che Giulio sia stato costretto ad andare a vivere con la madre,il suo secondo marito e la sua famiglia, presso i quali si sente poco più che un estraneo. Tra cattive compagnie, gesti assurdamente feroci ed esasperata ribellione, Giulio deve imparare a superare i suoi silenzi, le sue arie da finto duro e lassurda determinazione di tenersi per sé ogni più piccolo segreto e di non farsi raggiungere mai.Un periodo di lavoro volontario in un canile, lamicizia forte di due compagni di scuola con cui intraprenderà un memorabile viaggio a Roma nei giorni dellagonia di Giovanni Paolo II, e soprattutto il rapporto con Tai, un cane di razza pit-bull, reduce da unallucinante vita di combattimenti clandestini, lo aiuteranno a crescere e a maturare.Al canile Giulio incontra anche Chris, un giovane studente universitario, che si occupa del recupero e della rieducazione dei cani traumatizzati. Chris è bello, ironico ed enigmatico: con lui Giulio affronta e vive i primi turbamenti sentimentali e prende coscienza della sua omosessualità.Sul lato oscuro della luna è la descrizione del viaggio introspettivo nellanimo di un adolescente alla ricerca di se stesso. In una Torino apparentemente aperta e moderna, ma nelle cui pieghe cova ancora il pregiudizio.Il punto di vista sul mondo, sullamicizia e sullamore di un adolescente tenero e spavaldo, sarcastico e lucido che dice di sé non sono alla ricerca di una definizione, ma di me stesso, solo di me stesso.